Dialoghi tra vignaioli 2024

Dal 23 gennaio al 7 marzo 2024: tre incontri riservati a produttori vinicoli e operatori del settore per condividere e confrontarsi sulle buone pratiche con la consapevolezza di operare in uno dei territori vinicoli “più importanti al mondo” 

L’attuale contesto impone sempre di più la necessità dei produttori di vino di aprirsi e confrontarsi per fare squadra fra di loro su vari fronti, dalle diverse tecniche ed esperienze in vigna e in cantina alla comunicazione del vino, ma anche di incontrarsi per consolidare rapporti e amicizia, in un’ottica di collaborazione.

Per cogliere questa sfida e forte del successo delle prime due edizioni, tra gennaio e marzo 2024 la Strada del Barolo propone per il terzo anno consecutivo tre incontri formativi rivolti a produttori e operatori del settore per approfondire argomenti di interesse comune e accrescere le occasioni di scambio.

Il primo e il terzo appuntamento verteranno su temi più “tecnici” e saranno condotti dal Prof. Vincenzo Gerbi, professore ordinario di Scienza e Tecnologia degli Alimenti presso il Dipartimento di Scienze Agrarie, Forestali e Alimentari dell’Università degli Studi di Torino, e da Gianfranco Cordero, enologo presso importanti aziende vinicole in Italia e all’estero, mentre il secondo incontro, dedicato alla comunicazione del vino dall’utilizzo dei social media alle applicazioni dell’Intelligenza Artificiale, sarà guidato da Barbara Sgarzi, giornalista professionista, docente di social media all’Università Cattolica di Brescia, sommelier AIS e Donna del Vino, ha collaborato con il team di comunicazione digitale di Vinitaly e alla gestione dei social media per AIS Lombardia. Ha scritto Social media Wine (Apogeo).

Le attività in calendario prevedono un attivo coinvolgimento da parte dei produttori stessi: ad ogni appuntamento è infatti in programma la visita presso una cantina che si sarà resa disponibile ad aprire le porte per l’occasione. Gli incontri offriranno inoltre diverse occasioni di degustazione, come l’assaggio dei Nebbioli da Barolo della vendemmia 2023 (direttamente dalla vasca).

 

PROGRAMMA INCONTRI:

Martedì 23 gennaio 2024, ore 17.00
Cantina Moscone, Regione Cerretto 2, La Morra (CN)

Come si sta sviluppando il Barolo in vasca: uno sguardo al futuro

A cura del Prof. Vincenzo Gerbi, Professore ordinario di Scienza e Tecnologia degli Alimenti presso il Dipartimento di Scienze Agrarie, Forestali e Alimentari dell’Università degli Studi di Torino.

Consueta e attesa degustazione di Nebbiolo atto a Barolo, da vasca (vendemmia 2023) da vigna unica, guidata e commentata dal Prof. Vincenzo Gerbi.
Dal profilo sensoriale del vino giovane si può giudicare come è andata la vendemmia 2023 e si possono programmare interventi e/o correttivi per il vino, ma anche suggestioni per la gestione del vigneto 2024 che sta per iniziare.

I campioni saranno analizzati prima dell’incontro per permettere al professore di fare valutazioni strutturate su trend, incidenze climatiche ecc.

PROGRAMMA:

  • Ore 17.00: visita della cantina ospitante
  • Ore 17.45: confronto, discussione e degustazione di campioni di Nebbiolo atto a diventare Barolo (vendemmia 2023), guidati e commentati dal Prof. Vincenzo Gerbi. Modera Lorenzo Olivero, Presidente della Strada del Barolo
  • Ore 20.15 circa: cena dell’amicizia presso il ristorante socio della Strada del Barolo Uve – Rooms & Wine Bar


 

Mercoledì 21 febbraio 2024, ore 17.00
G. D. Vajra, Piazza della Vite e del Vino 1, fraz. Vergne, Barolo (CN)

La comunicazione del vino: dall’utilizzo dei social media alle applicazioni dell’Intelligenza Artificiale

A cura di Barbara Sgarzi, giornalista professionista, docente di social media all’Università Cattolica di Brescia, sommelier AIS e Donna del Vino.

L’intervento affronterà argomenti quali la coerenza fra comunicazione offline e online, come sfruttare il digitale nel corso di degustazioni in cantina, eventi e altre iniziative in presenza, come creare un profilo social efficace e come costruire un piano editoriale coerente e utile senza investire troppo tempo. Obiettivo dell’incontro è trasmettere ​​​​​​importanti suggerimenti pratici e informazioni concrete e utili sullo stile “cassetta degli attrezzi della comunicazione”, proponendo case history e contenuti originali per le cantine, e guardare ai nuovi strumenti tecnologici come importanti alleati.

PROGRAMMA:

  • Ore 17.00: visita della cantina ospitante
  • Ore 17.45: introduzione
  • Ore 18.00: seminario a cura di Barbara Sgarzi e
  • Ore 19.45: degustazione offerta dalla cantina G. D. Vajra
  • Ore 20.30: cena dell’amicizia presso il ristorante socio della Strada del Barolo Uve – Rooms & Wine Bar

Il programma è aperto anche alle cantine non associate alla Strada del Barolo, ma, essendo i posti limitati, verrà data priorità ai soci, ai quali è garantita una quota di partecipazione agevolata.

Per dettaglio costi e maggiori informazioni scrivere a: eventi@stradadelbarolo.it

MODULO ADESIONE SOCI Strada del Barolo

MODULO ADESIONE aziende non associate alla Strada del Barolo

 


 

Giovedì 7 marzo 2024, ore 17.00
Dosio Vigneti, Regione Serradenari 6, La Morra (CN)

I Fenoli volatili nei vini. Origini e cause. Prevenzione e cure del problema

A cura di Gianfranco Cordero, enologo presso importanti aziende vinicole in Italia e all’estero.

PROGRAMMA:

  • Ore 17.00: visita della cantina ospite
  • Ore 17.45: introduzione
  • Ore 18.00: seminario a cura di Gianfranco Cordero. Modera Lorenzo Olivero, Presidente della Strada del Barolo
  • Ore 20.15 circa: cena dell’amicizia presso un ristorante socio della Strada del Barolo

Il programma è aperto anche alle cantine non associate alla Strada del Barolo, ma, essendo i posti limitati, verrà data priorità ai soci, ai quali è garantita una quota di partecipazione agevolata.

Per dettaglio costi e maggiori informazioni scrivere a: eventi@stradadelbarolo.it

MODULO ADESIONE SOCI Strada del Barolo

MODULO ADESIONE aziende non associate alla Strada del Barolo