Dosio Vigneti

Regione Serradenari, 6, La Morra CN

Quella di Beppe Dosio per il vino è una passione cresciuta giorno dopo giorno, che in breve tempo ha portato l’azienda a livelli qualitativi eccellenti.

Nata nel 1974 per passione e per hobby, l’azienda è oggi una realtà affermata nel panorama dei vini piemontesi di fama mondiale, con una produzione di notevole livello qualitativo. È situata sulle colline nella zona di La Morra, nel cuore delle Langhe, ed i suoi vigneti sono i cru storici nei comuni di La Morra e Barolo. L’azienda di oggi vive su una cascina preesistente, risalente alla metà del XVIII secolo, come testimoniano le antiche travi riportate alla luce nella sala per la degustazione. Nuove vigne si sono poi aggiunte nel tempo ai possedimenti originari, i vecchi vigneti hanno lasciato spazio ai nuovi impianti e al Dolcetto si sono affiancati Nebbiolo da Barolo, Barbera, Langhe Rosso, Freisa e Roero Arneis. Ogni intervento è stato realizzato nel segno delle tradizioni, in modo da creare continuità tra passato e presente nel pieno rispetto di un territorio così magnifico. Le cantine, completamente interrate, un po’ buie e mantenute ‘originali’ nel tempo sono suddivise in vari settori. Ed in esse il visitatore fa l’esatto giro che compie l’uva fino a diventare vino.

Dosio è infatti passione, passione vera per il vino rimasta immutata nel tempo. Ogni vino lo dimostra a suo modo ed alcuni lo fanno più di altri. Basta considerarne i nomi…Il ‘Perti‘, nome piemontese vergato a mano su un’etichetta bianca come a voler firmare una dedica ad un amico. E il ‘Per te’ infatti è un Freisa 100% completamente dedicato. Voluto e nato grazie ad un amico ed a lui reso omaggio. ‘Momenti’, il vino Dosio più venduto, è un 50% Barbera e un 50% Nebbiolo ed è stato pensato grazie al desiderio di un cliente straniero nel voler combinare due vini che amava in egual misura per creare un momento di estasi. Poi ‘Eventi‘, un Merlot 100%, un vino evento in quanto è stata la prima vigna di questo vino presente a La Morra ed infine ‘Barilà‘, un nome scelto anni addietro su un libricino piemontese in quanto avrebbe potuto richiamare come suono un contenitore simile alla barrique.

Un nome, una storia quindi. Un vino, una storiaE magari anche un’etichetta personalizzata e differente per ognuno, per caratterizzarlo al meglio. Non c’è paura nello sperimentare, nel provare, nell’assaggiare. C’è solo una viscerale ed antica passione verso il vino e un’attenzione speciale verso i clienti visti come persone che possono consigliare, esprimere un’opinione nel momento in cui vivono per davvero il sapore di questi vini.

Il vino Dosio deve essere un piacere per chi lo beve, deve saper creare il sapore di una famiglia che ti aspetta. Deve saperti conquistare e creare un legame di fiducia. Deve sapersi far amare e ricordare. E a giudicare da come ne parla chi lo assaggia ci riesce piuttosto bene…



Cantina visitabile

0173 50677
Contattaci

Contattaci


www.dosiovigneti.com