Io, Barolo 2019

Sabato 1 giugno 2019 a Roddi il grande evento di degustazione per celebrare il “Re dei Vini” con i produttori della Strada del Barolo e grandi vini di Langa.

Torna il tradizionale appuntamento di primavera della Strada del Barolo, che avrà come protagonisti assoluti il Barolo e i suoi produttori: il “Re dei Vini” si presenta al pubblico nazionale e internazionale in una degustazione itinerante nel centro storico di Roddi, porta d’ingresso alla Langa del Barolo, a una manciata di chilometri da Alba.

Dalle 17.00 alle 22.30 almeno trenta produttori incontreranno gli appassionati del Barolo e dei paesaggi delle Langhe patrimonio dell’umanità, in una degustazione “diffusa” che condurrà i partecipanti in un viaggio alla scoperta del “Re dei Vini”, lungo le stradine e le piazzette del concentrico medievale di Roddi, da Piazza Umberto I fino al belvedere, ai piedi del Castello.

Un appuntamento che si ripete nella settima edizione, che per questo 2019 propone un programma interamente pensato per celebrare il Barolo, che ogni produttore potrà presentare nelle sue molteplici sfaccettature, proponendo in degustazione cru e annate differenti. Il pubblico potrà inoltre gustare piatti caldi e freddi preparati dallo chef Danilo Lorusso del ristorante La Crota, che potranno essere acquistati singolarmente.

Come di consueto, a margine dell’evento principale, Masterclass e laboratori per chi intende approfondire la conoscenza del Barolo e dei grandi vini di Langa, sotto la guida di un esperto.

Con le Food&Wine Experience condotte da Federico Bellini sarà possibile sperimentare abbinamenti gourmet fra una selezione di vini piemontesi e alcuni prodotti agroalimentari di eccellenza.

Nelle Wine Tasting Experience® 4.0 il pubblico sarà guidato da Sandro Minella alla scoperta dei vini attraverso le proprie percezioni sensoriali: un gioco interattivo nel quale ogni partecipante potrà valutare i diversi parametri dei vini in degustazione, per ricostruire autonomamente il profilo sensoriale di ciascun vino tramite il proprio smartphone.

Infine, grande novità di questa edizione, una Masterclass dedicata agli spumanti Metodo Classico da uve Nebbiolo a cura di Cantina Social (in doppia lingua: italiano e inglese).

 

BIGLIETTI:

Pass “Io, Barolo 2019” (17.00-22.30) per degustare i vini di tutti i produttori presenti, che presenteranno fino a tre etichette di Barolo e Nebbiolo ciascuno, illustrandone caratteristiche e peculiarità.
Vendita sul posto il giorno dell’evento: € 30,00
Prevendita online: € 25,00

 

Wine&Food Experience ITA (16.00-17.00)
+ pass “Io, Barolo 2019”: € 38,00

 

Wine&Food Experience ENG (18.00-19.00)
+ pass “Io, Barolo 2019”: € 38,00

 

Wine Tasting Experience® 4.0 ENG (16.00-17.00)
+ pass “Io, Barolo 2019”: € 38,00

 

Wine Tasting Experience® 4.0 ITA (18.00-19.00)
+ pass “Io, Barolo 2019”: € 38,00

 

Masterclass Cantina Social ITA-ENG (20.00-21.00)
+ pass “Io, Barolo 2019”: € 38,00

 

Ogni partecipante riceverà un calice da portare a casa come ricordo della serata e un coupon che gli consentirà di effettuare la visita a una delle cantine presenti all’evento con uno sconto del 10% su eventuali acquisti.

(*) Effettuando l’acquisto online non verrà emesso alcun biglietto elettronico né cartaceo: per accedere all’evento sarà sufficiente presentarsi con la ricevuta di PayPal

(**) I biglietti acquistati su PayPal non sono rimborsabili

N.B.: l’evento si svolgerà anche in caso di maltempo

 

Per tutto il pomeriggio dal giardino del Castello di Roddi saranno trasmesse in diretta su Facebook e Instagram interviste ai produttori e al pubblico a cura del team di Cantina Social, un progetto nato nel dicembre del 2015 con lo scopo di raggiungere e informare persone legate al mondo del vino attraverso una comunicazione consapevole e divertente.

Inoltre dalle 15.00 alle 20.00 (ultima partenza alle 19.30) sarà possibile visitare il Castello di Roddi accompagnati da una guida turistica: informazioni e costi su www.castellodiroddi.it.

L’evento è organizzato con il contributo della Fondazione Cassa di Risparmio di Cuneo, con il patrocinio dell’Associazione per il Patrimonio dei Paesaggi Vitivinicoli di Langhe-Roero e Monferrato, di Barolo&Castles Foundation, grazie alla collaborazione di Comune e Pro Loco di Roddi e Turismo in Langa.

Di seguito l’elenco delle aziende presenti:

  1. Arnaldorivera – Castiglione Falletto (CN)
  2. Boasso Franco – Serralunga d’Alba (CN)
  3. Bric Cenciurio – Barolo (CN)
  4. Broccardo – Monforte d’Alba (CN)
  5. Cadia – Roddi (CN)
  6. Cascina del Monastero – La Morra (CN)
  7. Cascina Sòt – Monforte d’Alba (CN)
  8. Ciabot Berton – La Morra (CN)
  9. Costa di Bussia, Tenuta Arnulfo – Monforte d’Alba (CN)
  10. Crissante Alessandria – La Morra (CN)
  11. Damilano – Barolo (CN)
  12. Diego Pressenda – Monforte d’Alba (CN)
  13. Franco Conterno, Cascina Sciulun – Monforte d’Alba (CN)
  14. Fratelli Serio & Battista Borgogno – Barolo (CN)
  15. Gemma – Serralunga d’Alba (CN)
  16. Gigi Rosso – Castiglione Falletto (CN)
  17. Josetta Saffirio – Monforte d’Alba (CN)
  18. La Biòca – Serralunga d’Alba (CN)
  19. Le Strette – Novello (CN)
  20. Marchesi di Barolo – Barolo (CN)
  21. Marrone – La Morra (CN)
  22. Monchiero Fratelli – Castiglione Falletto (CN)
  23. Morra Diego – Verduno (CN)
  24. Negretti – La Morra (CN)
  25. Olivero Mario – Roddi (CN)
  26. Palladino – Serralunga d’Alba (CN)
  27. Podere Ruggeri Corsini – Monforte d’Alba (CN)
  28. Rizieri – Diano d’Alba (CN)
  29. Rocche Costamagna – La Morra (CN)
  30. Silvano Bolmida – Monforte d’Alba (CN)
  31. Sordo – Castiglione Falletto (CN)